Lazio

Il rinnovo di Milinkovic-Savic si complica: la strategia della Lazio

Alessio Eremita
Sergej Milinkovic-Savic
Sergej Milinkovic-Savic / Insidefoto/GettyImages
facebooktwitterreddit

Ogni anno è sempre la stessa storia. Durante le ultime sessioni di calciomercato, la Lazio ha temuto di perdere Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo è uno degli elementi più pregiati della rosa biancoceleste e da tempo è finito nel mirino dei top club europei. Nonostante qualche tira e molla, le pretese economiche del presidente Claudio Lotito hanno fatto desistere le pretendenti. Tra meno di un anno, però, le cose potrebbero cambiare.

Sergej Milinkovic-Savic, Ivan Ilic
Sergej Milinkovic-Savic, Ivan Ilic / Silvia Lore/GettyImages

Il contratto del classe '95 è in scadenza nel 2024 e, a dodici mesi dal termine, la cifra richiesta dalla Lazio per la sua cessione non potrà essere molto elevata. Ecco perché diventa fondamentale affrettare le pratiche per il rinnovo. Un prolungamento che, a detta del Corriere dello Sport, attualmente resta complicato. L'unico modo per convincere Milinkovic-Savic a firmare il nuovo accordo è conquistare l'accesso alla prossima edizione della Champions League. Solo così potrà esserci la tanto attesa fumata bianca.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit