Milan

Il Milan si concentra sui rinnovi: Leao e Bennacer i più spinosi

Alessio Eremita
Ismael Bennacer, Rafael Leao, Davide Calabria
Ismael Bennacer, Rafael Leao, Davide Calabria / Ciancaphoto Studio/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan non intende perdere i pezzi pregiati della rosa. Per questo motivo, nelle prossime settimane, la società rossonera cercherà di dare un'accelerata alle trattative per i rinnovi contrattuali di Rafael Leao e Ismael Bennacer.

Come riportato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport, il caso più spinoso è quello relativo all'attaccante portoghese: il risarcimento dovuto allo Sporting Clube de Portugal spinge l'entourage del calciatore a chiedere un ingaggio superiore ai 7 milioni di euro più bonus. Leao potrebbe così estinguere il debito con il club lusitano e lasciarsi alle spalle la tanto chiacchierata vicenda personale.

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer / Marco Canoniero/GettyImages

Più semplice l'operazione Bennacer. Il centrocampista algerino è considerato uno dei punti di forza della squadra, e lui in rossonero sta bene nonostante le voci che lo hanno accostato al Liverpool in estate. Lo scoglio è puramente economico: l'ex Empoli chiede 4,5 milioni di euro netti all'anno, il triplo rispetto quanto percepito attualmente. Si continuerà a trattare, ma la sensazione è che il Milan soddisferà le pretese di Bennacer.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit