Calciomercato Milan

Il Milan aspetta Origi: quando è prevista la firma sul contratto?

Divock Origi
Divock Origi / Chris Brunskill/Fantasista/GettyImages
facebooktwitterreddit

Divock Origi. Dovrebbe essere lui il primo colpo di mercato dell'estate 2022 del Milan. Da tempo la società rossonera ha l'accordo con il centravanti del Liverpool, in scadenza il 30 giugno. Al calciatore andranno circa 4 milioni di euro annui, compresi bonus, per quattro anni.

Accettando la proposta rossonera, Origi ha rifiutato e restituito al mittente le proposte arrivate da Crystal Palace, Villarreal e Bayer Leverkusen. Come spesso capita da due anni, decisiva è stata la chiamata di Paolo Maldini, capace di convincere diversi giocatori a sposare il progetto milanista.

L'affare sembra chiuso da tempo, ma mancano ancora le firme, che arriveranno dopo le visite mediche di rito. Ma quando arriverà l'ufficialità? Il suo arrivo a Milano è previsto entro due settimane. Origi ora si trova - come riportato da calciomercato.com - in Belgio e sta aspettando di guarire definitivamente da un problema muscolare, che non gli ha permesso neanche di esserci nella finale di Champions League tra i Reds e il Real Madrid.

Tra una decina di giorni quindi Origi effettuerà le visite mediche e potrà mettere la sua firma sul contratto quadriennale con il Milan.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit