Milan

Gazidis: "Ora il Milan deve vincere in Europa. Tomori? È un pilastro della squadra"

Andrea Gigante
Ivan Gazidis
Ivan Gazidis / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il 19° Scudetto della storia del Milan passa anche attraverso l'incredibile lavoro di Ivan Gazidis, che con pazienza e lungimiranza è riuscito a rilanciare una squadra in crisi di risultati e a riportarla in vetta alla Serie A.

L'amministratore delegato rossonero ha concesso una breve intervista alla BBC e si è concentrato anche su uno dei protagonisti di questa stagione, ossia Fikayo Tomori. Leggiamo le sue dichiarazioni (fonte: calciomercato.com).

FBL-ITA-SERIEA-AC MILAN
La festa dei rossoneri / PIERO CRUCIATTI/GettyImages

Su Fikayo Tomori:
"In questa stagione è stato straordinario. È assolutamente un pilastro della rosa, uno di quei giocatori intorno ai quali vorremmo costruire la nostra squadra. Ha grande dedizione, fuori e dentro al campo".

Sulla Premier League:
"Ci deve essere un equilibrio competitivo tra quello inglese e gli altri campionati, la realtà è che la Premier sembra una vera e propria Super League. Il resto del calcio europeo non può accettarlo e consentirlo".

Sui prossimi obiettivi del Milan:
"Il Milan è stato costruito per vincere anche in Europa, è uno dei fattori importanti del nostro DNA. Diventare più competitivi sul fronte europeo sarà il nostro prossimo passo". 


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit