Milan

Il futuro di Ibrahimovic al Milan: le (possibili) cifre del suo nuovo contratto

Marco Deiana
Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

"Non smetto fino a quando non vinco qualcosa con il Milan". Zlatan Ibrahimovic fissa degli obiettivi prima di appendere le scarpette al chiodo. L'attaccante classe '81 compirà 41 anni il prossimo ottobre ma non avrebbe alcun pensiero circa il ritiro dal calcio giocato.

Su questa situazione si è soffermato anche il Corriere della Sera. Ibrahimovic è tornato a disposizione di Stefano Pioli per lo scontro Scudetto contro il Napoli. Una notizia importante per il gruppo rossonero, forte del carisma messo a disposizione dallo svedese anche solo per la sua presenza in panchina. Ma per il futuro?

Milan e Ibra hanno fissato un periodo per parlare di rinnovo contrattuale. E questo periodo è stato fissato dopo gli spareggi Mondiali della Svezia. In caso di qualificazione al torneo della nazionale svedese, Zlatan avrebbe un ulteriore stimolo per rimanere in campo per un'altra stagione.

Vista l'età avanzata e le condizioni fisiche che non gli garantiscono più una certa continuità in campo, la dirigenza rossonera potrebbe spingersi fino ad un ingaggio fisso di massimo 3 milioni di euro più bonus.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit