Calciomercato Inter

Frattesi più Scamacca: la strategia dell'Inter per il doppio colpo dal Sassuolo

Stefano Bertocchi
Marotta, Zhang e Antonello
Marotta, Zhang e Antonello / MIGUEL MEDINA/GettyImages

Gianluca Scamacca e Davide Frattesi. È questo il doppio colpo che Beppe Marotta sta studiando nei dettagli per rinforzare l'attacco e il centrocampo dell'Inter delle prossima stagione. E forse anche di quella in corso, come scrive oggi La Gazzetta dello Sport che a prescindere conferma la volontà nerazzurra di affondare per il doppio trasferimento.

Gianluca Scamacca
Gianluca Scamacca / Alessandro Sabattini/GettyImages

Per quanto riguarda il bomber del Sassuolo, l'Inter non ha la necessità di prendere subito un attaccante anche se appare evidente che in ottica futura qualcosa serva. La strada che conduce a Scamacca sembra essere sempre più libera (anche perché la Juventus sembra sempre più orientata all'assalto di Dusan Vlahovic). Il Sassuolo non tratta per meno di 40 milioni di euro, valutazione che i nerazzurri sono disposti a raggiungere a patto di inserire almeno una contropartita tecnica: i nomi individuati sono quelli del difensore Pirola e dell’attaccante Pinamonti.

Davide Frattesi, Gianluca Scamacca
Frattesi e Scamacca / Gabriele Maltinti/GettyImages

Frattesi è invece un centrocampista che piace da tempo all'Inter, tanto che la dirigenza ha già fatto un tentativo anche per portarlo via a gennaio (ma il Sassuolo ha chiuso in maniera secca all’ipotesi prestito). "L’ipotesi di vedere Frattesi subito da Inzaghi è oggi legata alla possibilità di una doppia partenza, quella di Sensi e Vecino. Quest’ultimo, per la verità, pare intenzionato ad aspettare l’estate per scegliersi la futura squadra da svincolato. Però l’Inter vuole giocare comunque d’anticipo. Ecco perché i colloqui vanno avanti, anche in ottica giugno". La valutazione è di 20 milioni di euro.


Segui 90min su Instagram.