Primo Piano

Europa League (le italiane): vince l'Atalanta, sconfitta in rimonta per la Lazio

Azione di gioco in Atalanta-Olympiacos
Azione di gioco in Atalanta-Olympiacos / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo il pareggio del Camp Nou tra Barcellona e Napoli, in serata sono scese in campo le altre due italiane in corsa nei sedicesimi di finale d'andata di Europa League: Atalanta e Lazio.

La Dea tra le mura amiche del Gewiss Stadium è riuscita a strappare un'ottima vittoria per 2-1 in rimonta contro l'Olympiakos. Al vantaggio greco firmato intorno al quarto d'ora di gioco da Francisco Soares ha risposto un sorprendente Djimsiti, autore di una doppietta in rapida successione intorno all'ora di gioco (61' e 63').

La Lazio invece esce sconfitta, in rimonta, dalla trasferta contro il Porto. Zaccagni illude i biancocelesti con la rete del vantaggio realizzata intorno al 23'. L'ex Verona, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, sorprende i padroni di casa con un colpo di tacco improvviso e inaspettato. I portoghesi però trovano il pareggio con Toni Martinez al 37' e poi lo stesso attaccante del Porto ad inizio ripresa completa la rimonta.


Il giovedì di Europa League delle italiane si conclude quindi con una vittoria, un pareggio e una sconfitta. Tra una settimana le gare di ritorno.

  • Barcellona - Napoli 1-1
  • Atalanta - Olympiacos 2-1
  • Porto - Lazio 2-1

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit