Effetto Coronavirus sugli eSports: in calo i ricavi annuali. Le previsioni

L'emergenza Coronavirus non risparmierà nemmeno il settore eSports. Sono in ribasso le previsioni per il 2020 legate ai ricavi dal merchandising, che ha dovuto fare i conti con l'annullamento di tutti gli eventi videoludici che avrebbero dovuto svolgersi dal vivo in questi mesi.

Come riportato da Newzoo, la stima prevista a fine anno per gli sport elettronici sarebbe stata di 973,9 milioni di dollari. Invece ora è di 950,3 milioni. Un impatto negativo ma minimo, pari allo 0,8% rispetto al 2019.

I ricavi derivano dalle sponsorizzazioni (584,1 milioni), dai diritti televisivi (163,3 milioni) e dalle quote versate dagli editori dei videogiochi (108,9 milioni). Non resta che attendere l'inizio del 2021 e valutare lo sviluppo della pandemia, che potrebbe complicare ulteriormente la crescita del settore.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.