Calciomercato Juventus

Due colpi per la Juve: le prime richieste di Allegri

Omar Abo Arab
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Tullio M. Puglia/Getty Images
facebooktwitterreddit

La scelta di affidarsi nuovamente a Massimiliano Allegri, per la Juve, rappresenterà un cambio di passo... al contrario. Nel senso che i bianconeri, dopo due stagioni con l'obiettivo di un gioco propositivo e spettacolare sotto l'egida di Maurizio Sarri prima e di Andrea Pirlo poi, hanno scelto di tornare all'antico e quindi a comandare dalla propria metà campo. Ecco perché le prime valutazioni del tecnico livornese hanno riguardato subito la difesa.

Leonardo Bonucci, Matthijs De Ligt
De Ligt e Bonucci / Soccrates Images/Getty Images

La retroguardia della prossima Juve ripartirà sicuramente da Matthijs De Ligt e Leonardo Bonucci, oltre che da Giorgio Chiellini, seppur centellinato vista l'età che avanza e i problemi fisici sempre più frequenti. Il dubbio più grande riguarda Merih Demiral, visto che l'ex Sassuolo reclama più spazio e soprattutto ha un paio di offerte interessanti dalla Premier League.

Nikola Milenkovic
Nikola Milenkovic / Gabriele Maltinti/Getty Images

E nel caso in cui il turco dovesse partire, spiega La Gazzetta dello Sport, Allegri ha già individuato il sostituto: si tratta del difensore della Fiorentina Nikola Milenkovic, che ormai pare alla fine del suo ciclo in viola. Oltre a lui dovrebbe arrivare anche un altro rinforzo, ma in mediana: un centrocampista fisico che possa garantire maggior protezione alla difesa.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit