Donnarumma-Milan, qualcosa si muove: Raiola è a Milano, ma ancora nessuna chiamata per il rinnovo

Gianluigi Donnarumma
AC Milan v Torino FC - Serie A | Marco Luzzani/Getty Images

In casa Milan si continua a parlare un giorno sì e l'altro pure del possibile rinnovo di contratto di Gigio Donnarumma. Secondo gli ultimi aggiornamenti riportati dal giornalista di Mediaset, Claudio Raimondi, durante il programma 'Pressing' un onda su Italia Uno, Mino Raiola, agente del portierone rossonero, si trova in queste ore a Milano per alcuni incontri e motivi di lavoro, ma al momento non ha ricevuto nessuna chiamata dal Milan per il rinnovo di Donnarumma o per quello di Zlatan Ibrahimovic, altro suo assistito di spessore.

Gianluigi Donnarumma
AC Milan v AS Roma - Serie A | Jonathan Moscrop/Getty Images

Quella in corso potrebbe quindi non essere la settimana decisiva per l'incontro in sede tra il club rossonero e il celebre agente, anche se già nei giorni scorsi si parlava di ottimismo sul possibile prolungamento del portiere classe '99. L'intenzione di Donnarumma sarebbe quella di restare ancora al Milan, ma serve un incontro tra le parti.

Nei giorni scorsi La Gazzetta dello Sport ha spiegato che il Milan si spingerebbe al massimo a confermare i 6 milioni di euro a stagione percepiti attualmente da Donnarumma, precisando che potrebbe essere messo sul piatto un rinnovo non a lungo termine (magari con una clausola bassa che permetta a Gigio di liberarsi facilmente nei prossimi anni).

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!