US Sassuolo

L'avviso di Carnevali: "Raspadori alla Juve? Non credo, spero rimanga con noi"

Stefano Bertocchi
Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori / Alessandro Sabattini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Mercato e campionato. Sono questi alcuni temi trattati da Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, quando intercettato a margine della cena di gala della Serie A che si è svolta ieri a Roma. Il dirigente neroverde ha scherzato sull'ultima giornata di campionato che vedrà gli emiliani sfidare il Milan al Mapei Stadium: "Non ne ho parlato con Marotta, poi qui trovo gente dell'Inter e del Milan che mi dice 'mi raccomando'. Non so da che parte devo girarmi", dice ridendo Carnevali ai microfoni di DAZN.

Giovanni Carnevali
Giovanni Carnevali / Alessandro Sabattini/GettyImages

L'ad si è poi soffermato anche davanti alle telecamere di Rai Sport, dove uno degli argomenti di discussione è stato il futuro di Giacomo Raspadori, gioiello neroverde corteggiato dalla Juventus in vista dell'estate. Carnevali ha preferito però partire da una conferma in panchina di Alessio Dionisi: "Il mister resta senza ombra di dubbio, è l’unico sicuro di rimanere. C’è qualche richiesta per i nostri calciatori, non sarà facile tenere tutti ma vogliamo portare avanti il progetto. Raspadori alla Juve? Non credo, spero rimanga con noi".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit