Juventus

Deschamps: "Lasciare la Juventus non è stata la mia decisione migliore"

Alessio Eremita
Didier Deschamps
Didier Deschamps / FRANCK FIFE/Getty Images
facebooktwitterreddit

Didier Deschamps farà ritorno all'Allianz Stadium di Torino per affrontare la semifinale di Nations League contro il Belgio. Il commissario tecnico della Francia, nel corso della conferenza stampa odierna, ha voluto ricordare proprio la sua esperienza vissuta alla Juventus: “Sono felice, vedrò tante persone che ho conosciuto e che sono ancora alla Juve. Considero quel club la mia seconda casa dopo cinque anni da giocatore e un ottimo anno in B da allenatore. Ho deciso di lasciarla. Ripensandoci, non è la mia decisione migliore. Fa parte dell'esperienza. Ero più giovane, più impulsivo. Oggi mi comporterei diversamente".

Olivier Giroud
Olivier Giroud / Daniel Mihailescu - Pool/Getty Images

Deschamps ha poi chiarito i motivi che lo hanno spinto a escludere Olivier Giroud dalla lista dei convocati: "Sono scelte tecniche, legate anche ad altri giocatori che sono stati chiamati e che hanno fatto bene all'ultimo raduno”. Ci sono, invece, Jordan Veretout della Roma, Theo Hernandez e Mike Maignan del Milan e il bianconero Adrien Rabiot.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit