Juventus

De Ligt-Bayern, pronta una seconda offerta: i dettagli e il ruolo di Lewandowski

Giovanni Benvenuto
Matthijs De Ligt
Matthijs De Ligt / James Williamson - AMA/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus, nel recente summit avuto a Torino con il Bayern Monaco, è stata chiara: per lasciare andare Matthijs de Ligt servono 90 milioni tra parte fissa e bonus. Il club bavarese si era spinto a 60 più 10 di bonus ma ha intenzione di spingersi anche oltre e di farlo a breve: in arrivo, insomma, una proposta vicina alla richiesta da parte dei bianconeri.

Matthijs De Ligt
De Ligt / James Williamson - AMA/GettyImages

Prima di completare l'operazione - stando a quanto riferito da Calciomercato.com - il Bayern dovrà prima cedere Lewandowski. Una prima offerta di 40 milioni più 5 di bonus da parte del Barcellona è stata respinta, ora è entrato in scena anche il Psg pronto a investire 50 milioni.

Si attendono adesso degli sviluppi su entrambi i fronti, con De Ligt che ormai ha già raggiunto l'intesa con il Bayern per un contratto pluriennale da 10 milioni di euro a stagione. Diventa però evidente come il destino dell'olandese si leghi a doppio filo ai prossimi passi di Lewandowski ed al suo addio, più che mai discusso, ai bavaresi.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit