Juventus

De Ligt-Bayern, c'è ottimismo: la Juve chiede 90 milioni, servirà un altro sforzo

Stefano Bertocchi
Matthijs De Ligt
Matthijs De Ligt / James Williamson - AMA/GettyImages
facebooktwitterreddit

"Stiamo parlando, ma non posso dire nulla. Ottimista per De Ligt al Bayern? Sempre". Sono queste le parole rilasciate da Hasan Salihamidzic, ds del Bayern Monaco, alla fine dell'incontro di ieri con la Juventus per il difensore olandese.

Matthijs De Ligt
Matthijs De Ligt / BSR Agency/GettyImages

Tuttosport fa il punto sul summit della Continassa tra il dirigente dei bavaresi, i vertici juventini e Rafaela Pimenta, l’avvocato del giocatore: secondo il quotidiano l’olandese è a un passo dai tedeschi. "Il vertice è stato positivo, ma non ancora risolutivo - si legge -. Per arrivare all’accordo totale servirà un ultimo sforzo da parte del Bayern, già vicino alla meta e determinatissimo a tagliare il traguardo in tempi brevi".

Sforzo che, in termini di soldi, deve portare i tedeschi a mettere sul piatto soldi e bonus per raggiungere quei 90 milioni di euro considerati irrinunciabili dalla Juventus. L'olandese nei giorni scorsi ha ribadito al suo attuale club la volontà di rimettersi in gioco in Bundesliga e nel Bayern, ma per arrivare all'intesa serviranno altri appuntamenti.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit