Juventus

Da Aké a Rovella: le scelte di Allegri sui giovani della Juve

Giovanni Benvenuto
Nicolò Rovella
Nicolò Rovella / Danilo Di Giovanni/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus si prepara alla prossima stagione. I bianconeri - nella fase di rinnovamento che stanno attraversando - sono alle prese con la valutazione di alcuni giovani presenti nella rosa. Per ovvi motivi non sarà possibile tenerli tutti alla Continassa, e questo porterà Massimiliano Allegri a dare un giudizio durante il ritiro.

La Gazzetta dello Sport fa il punto sui giovani: Marley Aké è uno di questi e se si dovesse passare al 4-3-3 aumenterebbero le sue chance di permanenza a Torino. Grandi aspettative invece per Matias Soule, con l'argentino che verrà valutato nel corso della preparazione estiva.

Matias Soule Malvano
Matias Soule Malvano / Jonathan Moscrop/GettyImages

Un giocatore che ha buone probabilità di restare in bianconero è Fabio Miretti. Il centrocampista, è stato apprezzato da Allegri nel corso dell'ultima annata, diverso invece il discorso legato a Nicolò Fagioli. Il suo futuro si gioca su due tavoli: quello del rinnovo, con un accordo vicino. E poi sul campo, dove Allegri lo valuterà in ritiro e in tournée e Nicolò si giocherà le sue carte. Per Rovella invece possibile un'altra cessione in prestito nel nostro campionato.

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit