Calcio estero

Copa America: i calciatori sudamericani saranno vaccinati. Accordo per 50mila dosi

Alessio Eremita
Paulo Dybala
Paulo Dybala / Quality Sport Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

Novità in vista per la Copa America. La CONMEBOL ha raggiunto un accordo con l'azienda farmaceutica Sinovac Biotech per la donazione di 50mila vaccini, che serviranno a tutelare la salute di calciatori, allenatori e arbitri durante la competizione sudamericana. Tanti i giocatori della Serie A che prenderanno parte alla prossima edizione della Copa America, tra cui Paulo Dybala, Arthur, Alexis Sanchez e Lautaro Martinez.

TOPSHOT-FBL-WC-2022-PER-ARG
Lautaro Martinez / DANIEL APUY/Getty Images

Ad annunciarlo è stato il presidente Alejandro Dominguez: "È la migliore notizia che la famiglia del calcio sudamericano possa ricevere. È un enorme passo avanti per sconfiggere la pandemia, ma non significa affatto che stiamo abbassando la guardia. Manterremo il nostro lavoro responsabile, che ci ha permesso di concludere i nostri tornei senza intoppi e senza alterare i formati. Sono grato per questo grande gesto di solidarietà e sostegno da parte della società Sinovac, che ha capito che il calcio è un'attività fondamentale per l'economia, la cultura e la salute fisica e mentale dei sudamericani".


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.

facebooktwitterreddit