Primo Piano

Contromisure della UEFA: finanziamento da 6 miliardi per bloccare la Superlega

Matteo Baldini
Apr 19, 2021, 10:35 PM GMT+2
UEFA
UEFA | FABRICE COFFRINI/Getty Images
facebooktwitterreddit

Scontro o confronto? Rottura o compromesso? Fin da ieri notte si susseguono idee e supposizioni sul futuro del calcio, un futuro neanche troppo a lungo termine, dopo il comunicato ufficiale dei 12 club fondatori della Superlega.

Florentino Perez
Florentino Perez | Soccrates Images/Getty Images

Una scossa con pochi precedenti per il calcio europeo, che vede nell'aspetto economico una chiave di lettura importante: e proprio da qui potrebbe partire il contrattacco da parte della UEFA, un passaggio potenzialmente importante per ridiscutere il polverone di queste ultime ore. Secondo quanto riporta Bloomberg, infatti, la UEFA stessa starebbe negoziando un finanziamento da ben 6 miliardi di euro grazie al Centricus Asset Management, un asset fondato da Nizar Al-Bassam nel 2016 che gestisce 30 miliardi di dollari e che di fatto andrebbe a supportare la tanto sospirata riforma della Champions League.

FBL-QAT-AMIR-CUP-SADD-ARABI
Ceferin | KARIM JAAFAR/Getty Images

Il piano, spiega Calcio e Finanza, sarebbe dunque quello di bloccare sul nascere l'iniziativa della Superlega, dando vita a un compromesso: si tratta di negoziati ancora nel vivo, senza certezze, ma un passaggio simile aprirebbe senz'altro scenari diversi da quelli ipotizzati nelle ultime ore.

Segui 90min su Instagram

facebooktwitterreddit