Milan

Cessione Milan: c'è un retroscena legato a Silvio Berlusconi

Stefano Bertocchi
Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il nome di Silvio Berlusconi torna a circolare in orbita Milan. L'ex presidente del club rossonero (ed attuale patron del Monza) è infatti il protagonista di un curioso retroscena riguardante il cambio di proprietà del Diavolo.

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi / Ivan Romano/GettyImages

Secondo quanto riferisce Carlo Festa, noto giornalista de Il Sole 24 ore, il Cavaliere sarebbe infatti stato contattato da Investcorp come sottoscrittore italiano per incrementare l'equity aziendale. Un interesse che sarebbe poi inevitabilmente cessato nel momento in cui il fondo mediorientale si è ritirato dalla trattativa, lasciando di fatto strada libera a RedBird, ora favorito per l'acquisizione delle quote di maggioranza.

Lo stesso Berlusconi - scrivono i colleghi del quotidiano - nella cena avvenuta dopo la festa scudetto, avrebbe manifestato a parole il suo desiderio per un investimento nelle quote di minoranza della società. L'ex presidente milanista avrebbe toccato l'argomento con Paul Singer e scherzato sulla sua apertura alla possibilità di tornare come socio nel club.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit