Milan

Caso Leao-Sporting Lisbona: Milan pronto a sostenere economicamente il giocatore

Stefano Bertocchi
 Rafael Leao
Rafael Leao / Francesco Pecoraro/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dal Portogallo arrivano novità sul caso che coinvolge Rafael Leao e lo Sporting Lisbona, ex club dell'attaccante del Milan. Negli scorsi giorni è tornata a galla la vicenda del ricorso al TAS per il maxi risarcimento da 16 milioni di euro che il club portoghese ha chiesto al classe '99 dopo il suo addio ai lusitano ed il conseguente trasferimento al Lilla nel 2018. È una grana che sono chiamati a risolvere gli avvocati del giocatore ed il suo procuratore Jorge Mendes.

Rafael Leao
Rafael Leao / Francesco Pecoraro/GettyImages

Nelle prossime due settimane dovrebbe arrivare finalmente il verdetto. Stando a quando riferito dal quotidiano portoghese O Jogo, infatti, nei quattordici giorni che verranno il TAS annuncerà chi dovrà sborsare i 16 milioni di euro per lo Sporting Lisbona, se la società francese oppure lo stesso giocatore.

Il Milan intanto ha già raggiunto un accordo con l'esterno lusitano per il rinnovo del contratto e, qualora dovesse verificarsi la seconda opzione sul caso Sporting, il Diavolo sarebbe pronto a sostenerlo economicamente per risarcire la sanzione.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit