Serie A

Casi di Covid, c'è chi chiede il rinvio di due giornate: la posizione della Lega

Stefano Bertocchi
Aurelio De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il 2022 è appena iniziato e la nuova ondata di Covid preoccupa la Serie A. Dopo i numerosi casi degli ultimi giorni un gruppo di club - che secondo il quotidiano Repubblica è capitanato da Aurelio De Laurentiis - ha intenzione di chiedere che le prime due giornate di ritorno del campionato (in programma giovedì 6 e domenica 9 gennaio) vengano rinviate a causa dei tanti contagi tra i tesserati.

Official Serie A matchball Nike Flight Hi-Vis is seen on the plinth...
Logo Serie A / Nicolò Campo/GettyImages

Il tema dovrà essere affrontato nel consiglio di Lega di oggi, dove ci sarà anche da affrontare la spinosa questione della finale di Supercoppa italiana tra Inter e Juventus. "Un mix tra i numerosi assenti a causa del Covid e il rischio di vedere stadi ben più vuoti del 50% imposto dal Governo a causa della quarta ondata e della paura dei contagi che regna tra la gente spaventa tutti o quasi" scrive il Corriere dello Sport.

Stando a quanto filtra, però, da via Rosellini sembrano intenzionati a dire no al rinvio sia delle partite di campionato e della Supercoppa: il calendario è già intasato e ci sarebbero poche finestre per piazzare i recuperi.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit