Calciomercato Juventus

La Juventus pensa a Vlahovic: il riscatto di Morata si allontana

Stefano Bertocchi
Alvaro Morata
Alvaro Morata / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dusan Vlahovic non rinnoverà il contratto con la Forentina. Sullo sfondo c'è la Juventus, che per provare a mettere le mani sul serbo potrebbe rinunciare ad Alvaro Morata. Rocco Commisso valuta il suo gioiello intorno ai 75 milioni di euro, senza prendere in considerazione possibili operazioni 'alla Chiesa'.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / CPS Images/GettyImages

Per tentare il colpo, dalle parti di Torino sono obbligati a far quadrare i conti, tenendo a mente che ci sono da pagare i vari Chiesa (altri 40 milioni più 10 di bonus entro fine stagione), Locatelli per (25 milioni più 12,5 di bonus nel 2023) e a Kean (28 milioni più 3 di bonus), senza dimenticare tutte le quote previste per i rispettivi prestiti (3+7 di Chiesa, 3+4 di Kean). Questioni che potrebbero contribuire a spingere Morata lontano dalla Continassa.

A differenza degli altri compagni attualmente in prestito, per l'attaccante spagnolo si parla infatti solo di diritto di riscatto: difficile che la Juve possa fare un altro colpo in attacco e permettersi anche di riscattare Morata per altri 35 milioni. "Non sono pochi i 20 milioni spesi per questi due anni, sembrano troppi i 35 milioni per completarne l'acquisto e la Juve sta già guardando oltre" scrive Calciomercato.com.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit