Calciomercato Inter

Rinforzo in difesa a gennaio? L'Inter ci pensa: Izzo in pole, ma ci sono altri due candidati

Stefano Bertocchi
Armando Izzo
Armando Izzo / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Skriniar, De Vrij e Bastoni sono i titolari intoccabili della difesa di Simone Inzaghi. Lo dimostra il risicato minutaggio collezionato in questo avvio di stagione dalle tre riserve D'Ambrosio, Ranocchia e Kolarov, tra l'altro tutte in scadenza di contratto il 30 giugno del 2022. Considerando questi fattori, Tuttosport spiega come nel mirino della dirigenza dell'Inter per gennaio ci può essere soprattutto un difensore centrale in grado di dare respiro ai tre titolari.

Un nome cerchiato in rosso sul taccuino interista è quello di Armando Izzo, corteggiato anche in passato ed ora margini del progetto tecnico di Ivan Juric nel Torino. Il club granata non si opporrebbe ad una possibile cessione, anche perché il centrale napoletano ha un contratto da 1,5 milioni di euro a stagione fino al 2024.

Armando Izzo
Armando Izzo / Nicolò Campo/GettyImages

Quello di Izzo non è l'unico profilo visionato con attenzione dalle parti della Milano nerazzurra: il quotidiano torinese cita anche le voci che riguardano Matthias Ginter del Borussia Mönchengladbach (27enne nazionale tedesco) ma anche Anel Ahmedhodzic, 22enne nazionale bosniaco in forza al Malmö.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit