Opinioni

Buffon-Atalanta, una bella storia o un epilogo da evitare per la Juve?

Antonio Parrotto
Apr 17, 2021, 4:33 PM GMT+2
Gigi Buffon
Gigi Buffon / Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Gigi Buffon potrebbe lasciare la Juventus. Per la seconda volta. E stavolta per davvero. Il portiere bianconero - si mormora - non è contento del trattamento avuto quest'anno. Si aspettava di fare qualche presenza in più.

"Ai miei traguardi ci arrivo saltando e non ci arrivo strisciando" aveva detto con orgoglio alcuni mesi fa. Ed è proprio questo lo sprito che continua ad animare Gigi Buffon. Si sente ancora utile alla causa bianconera ma vuole dimostrare di poter fare ancora il primo portiere, come era accaduto al PSG tra l'addio e il ritorno alla Juventus.

Gianluigi Buffon
Gianluigi Buffon / Jonathan Moscrop/Getty Images

E così nelle ultime settimane è spuntata la suggestione Atalanta. Il portierone bianconero infatti è a un bivio: appendere i guanti al chiodo o continuare a giocare, almeno un altro anno, per provare a puntare al Mondiale in Qatar (sarebbe un record). E difficilmente deciderà di dire addio al calcio giocato con un obiettivo così grande davanti. Se dovesse arrivare la giusta proposta, il portiere potrebbe dire di sì. Ma sarebbe giusto?

Nel calcio si chiacchiera tanto, si parla di bandiere, si criticano le scelte dei calciatori dimenticandosi una cosa fondamentale: sono dei professionisti. Arrivati a un certo punto della carriera però le bandiere sembrano quasi diventare un peso. E la questione è semplice: Buffon, a 43 anni suonati, si è guadagnato il diritto di fare ciò che vuole. Chi siamo noi per dirgli di smettere? Lui ha già dimostrato tutto, è stato metro di paragone dei portieri (e lo è ancora), è stato sulla cresta dell'onda per 20 anni, ma evidentemente sente il bisogno di nuove sfide e vive con la necessità di continuare a dimostrare, soprattutto a se stesso, di non essere ancora un ferro vecchio (probabilmente in tutto questo, come per Totti, c'è anche la 'paura' di smettere, un fatto decisamente personale). E allora, lunga vita a Buffon! Qualsiasi cosa decida di fare. Purché sia una scelta libera e personale, non imposta da altri!

Segui 90min su Facebook per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.

facebooktwitterreddit