Brescia, Cellino: "Tonali? Vuole restare in Italia: richieste da Inter, Juve ma non solo. Su Balotelli..."

Sandro Tonali
AC Milan v Brescia Calcio - Serie A | Marco Luzzani/Getty Images

Massimo Cellino, vulcanico presidente e patron del Brescia, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Gr Parlamento nel corso della quale ha speso alcune parole in merito al futuro del suo gioiello Sandro Tonali. Ma non solo.

Massimo Cellino
Alessandro Sabattini/Getty Images

"Tonali? Le valutazioni la fanno la domanda e l'offerta, finora c'è stata solo qualche telefonata senza approfondimenti. Parlarne dopo tutto ciò che è successo è molto difficile. Me l'hanno chiesto l'Inter, la Juventus, così come altre squadre. Il calciatore vuole rimanere in Italia, lo asseconderemo. Non mi piacciono gli scambi, non siamo venuti a chiedere l'elemosina", queste le dichiarazioni rilasciate da Cellino.

Emilio Andreoli/Getty Images

Il presidente del Brescia ha poi parlato del caso Mario Balotelli: "Questa società si sta leccando le ferite, ha fatto un grosso sacrificio economico per fare un contratto a Balotelli. Era il nostro grande sogno. Dovete chiedere a lui cosa succede: dico solo che ci sono tanti giocatori che hanno una forma fisica buona e non vanno a finire tutti i giorni sui giornali".

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!