Calciomercato Milan

Botman resta la prima scelta, ma il Milan studia le alternative: due nomi in pole

Stefano Bertocchi
Sven Botman
Sven Botman / ANP/GettyImages
facebooktwitterreddit

Nelle strategie di mercato del Milan ci sono delle priorità, come trovare i rimpiazzi di Alessio Romagnoli e Franck Kessié, oltre che ritoccare anche la trequarti e l'attacco. per rinforzare il reparto arretrato la prima scelta è Sven Botman, anche se nelle ultime ore la concorrenza per il centrale del Lille è aumentata.

L'intesa di massima tra il club rossonero e il classe 2000 era arrivata per un contratto di cinque anni (fino al 30 giugno 2027) con un ingaggio da 3 milioni di euro netti a stagione, ma l'inserimento del Newcastle, che secondo le ultime indiscrezioni sarebbe pronto a spendere oltre i 40 milioni di euro, rischia di complicare la situazione.

William Saliba
William Saliba / John Berry/GettyImages

Ecco perché il Milan monitora anche le alternative. Non è escluso un nuovo assalto a Gleison Bremer, altrimenti l'altra pista porta a William Saliba, francese di proprietà dell'Arsenal ma nell'ultima stagione in prestito all'Olympique Marsiglia. La terza opzione sarebbe invece la promozione da centrale di Pierre Kalulu più un innesto giovane per completare numericamente il reparto.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit