Balotelli in rottura con il Brescia: altra chance persa per rilanciarsi?

Mario Balotelli
Parma Calcio v Brescia Calcio - Serie A | Alessandro Sabattini/Getty Images

Ci risiamo. Mario Balotelli rischia di rompere anche con la "sua" Brescia e la cosa farebbe doppiamente male. Perché questo strappo sarebbe l'ennesimo di una carriera in cui viene sprecato non soltanto un grande talento calcistico ma anche tanti valori umani, a cominciare da una sensibilità che forse però lo ha schiacciato.

Super Mario questa mattina si è presentato regolarmente al centro sportivo di Torbole Casaglia per sostenere la seduta atletica individuale. L’attaccante è arrivato in anticipo rispetto al solito, ha lavorato e poi è tornato a casa secondo protocollo per fare la doccia. Così dopo l’assenza di ieri, giustificata o meno a seconda delle versioni, Mario ha ripreso il suo percorso. Resta da monitorare la situazione dei rapporti tra lui e la società alla luce anche di quanto accaduto ieri, anche se l’attaccante ha avuto un confronto proprio stamattina col d.s. Stefano Cordone.

Mario Balotelli
Atalanta BC v AC Milan - Serie A | Valerio Pennicino/Getty Images

Nella stagione 2013-2014, l'incredibile stagione di Balo al Milan, aveva fatto credere a tutti che fosse nata una nuova stella del calcio italiano ma, da troppo tempo ormai, sembra aver perso la voglia di giocare a calcio e di impegnarsi. Le scelte degli ultimi anni lo confermano. Quando era rimasto svincolato, nell'estate del 2016, avrebbe potuto emulare fuoriclasse come Baggio e Cassano che, giunti, più o meno, al suo stesso punto, preferirono ripartire da una piccola del nostro campionato, riducendosi l'ingaggio, con il fine, però, di ritornare al più presto a giocare in una big e, soprattutto, di riconquistare la Nazionale. Le offerte di club di medio rango di Serie A c'erano, ma, come sappiamo tutti, Balo scelse i 4,5 milioni di stipendio di Nizza, una squadra di seconda fascia in un campionato, quello francese, di seconda fascia rispetto alle leghe top.

"Smettetela di scrivere pu***nate". Così, giovedì scorso, Mario Balotelli si era scagliato su Instagram contro coloro che avanzavano l'ipotesi di una rottura con il Brescia, alla luce del tira e molla legato agli allenamenti degli ultimi giorni. Una rottura che, però, potrebbe essere nuovamente sul punto di concretizzarsi.

Mario Balotelli
Brescia Calcio v SSC Napoli - Serie A | Jonathan Moscrop/Getty Images

Sono ormai troppe le chance sprecate dal classe '90. Tutti si chiedono se davvero il calciatore si merita ancora un contratto in leghe competitive o se sia giunta l'ora di dirigersi in campionati dove i soldi contano più della carriera. Nel suo futuro ormai c'è solo l'addio: le sirene della MLS stanno suonando, come anche quelle del campionato Brasiliano. Flamengo, Vasco de Gama e Botafogo hanno già effettuato i primi sondaggi. Che sia arrivato il momento di dire addio al calcio europeo?

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!