Balotelli dirà addio al Brescia. Nuovo stop per l'attaccante, può saltare anche l'Inter

Mario Balotelli
Brescia Calcio v Udinese Calcio - Serie A | Emilio Andreoli/Getty Images

Il campionato italiano di Serie A si avvia velocemente alla fine. Mancano 10 partite al termine del torneo, ma il futuro di Mario Balotelli appare ormai delineato. L'ex calciatore di Milan e Inter, dopo una annata calcistica per lui e la sua squadra avara di soddisfazioni, lascerà il Brescia. Nella sua città l'attaccante non è riuscito ad esprimersi ad alti livelli e nelle scorse settimane il rapporto con la società si è ulteriormente complicato.

Mario Balotelli, Gregoire Defrel
US Sassuolo v Brescia Calcio - Serie A | Emilio Andreoli/Getty Images

Massimo Cellino, proprietario del Brescia, ha fatto chiaramente intendere di essersi pentito di avere portato Mario Balotelli nella sua squadra. Al termine dell'attuale stagione e con una retrocessione in Serie B che sembra ormai scontata, il patron del sodalizio lombardo eserciterà la clausola per rescindere unilateralmente il contratto in scadenza nel 2022.

Mario Balotelli, Rogerio
US Sassuolo v Brescia Calcio - Serie A | Emilio Andreoli/Getty Images

C'è il rischio concreto che le parti non si lascino bene. Resta infatti ancora incerta, come riporta la redazione di calciomecato.com, la data del ritorno in campo di Mario Balotelli. Il calciatore sembrava essersi allenato bene negli ultimi giorni e pronto al rientro. Una  lombalgia accusata nelle ultime ore, tuttavia, potrebbe impedirgli di essere del match di San Siro contro l'Inter di Antonio Conte.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!