Inter

L'analisi di Bergomi: "L'Inter adesso sta bene. Confermerei ancora Perisic"

Stefano Bertocchi
Beppe Bergomi
Beppe Bergomi / Enrico Locci/GettyImages
facebooktwitterreddit

Beppe Bergomi, ospite negli studi di Sky Sport, analizza il momento dell'Inter e la lotta Scudetto ad una giornata dalla fine del campionato.

Lautaro Martinez
L'esultanza di Lautaro Martinez / Enrico Locci/GettyImages

"L'Inter adesso sta bene, Lautaro, a parte quei 2-3 mesi, ha fatto molto bene - dice lo Zio -. In quelle 7 partite, in cui i nerazzurri hanno fatto 7 punti, forse è mancato un po' lui. Inzaghi ha un rammarico, ma non te lo dirà mai: giocare un recupero è diverso che giocare la domenica insieme alle altre. Per tanto tempo, pensi che possano essere tre punti in più. A Bologna non l'ha gestita bene e anche l'atteggiamento dei giocatori per tutta la gara non è stato positivo. Non erano propositivi. Quella partita è costata. Nell'arco del campionato il Milan è stato più forte".

Poi un commento su Ivan Perisic: "Dai rumours che arrivano, l'Inter dovrà fare ancora un mercato in attivo. Confermerei ancora Perisic, che può fare altri due anni così. Però chiede un ingaggio alto: abbiamo elogiato il Milan per la sua politica. Gosens è un calciatore diverso".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit