Juventus

Allegri si gioca tutto con il Bologna: la posizione della Juventus

Alessio Eremita
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

La partita di questa sera contro il Bologna sarà determinante per il futuro di Massimiliano Allegri. L'allenatore toscano è chiamato alla vittoria per salvaguardare la classifica della Juventus e mantenere intatta la propria panchina, che traballa da diverse settimane a causa di un inizio stagionale al di sotto delle aspettative. In caso di risultato negativo, infatti, la dirigenza juventina potrebbe decidere di cambiare guida tecnica addirittura nella giornata di lunedì, a pochi giorni dalla delicata sfida di Champions League contro il Maccabi Haifa.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Chris Ricco/GettyImages

Le scorie mentali sarebbero troppo pesanti da sostenere, come riportato dall'edizione odierna di Tuttosport, e la Juventus non intende complicare ancor più la propria situazione. Sia in Serie A sia in campo europeo. Dando uno sguardo ai conti, difficilmente la Juve potrà permettersi nell'immediato un allenatore di livello come Mauricio Pochettino o Thomas Tuchel (nomi circolati recentemente). Più probabile la soluzione interna con la promozione di Paolo Montero dalla Primavera bianconera alla prima squadra.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit