Juventus

La prima mossa di Allegri: chiamata a Dybala e richiesta di rinnovo

Stefano Bertocchi
Dybala e Allegri
Dybala e Allegri / Tullio Puglia/Getty Images
facebooktwitterreddit

La prima mossa di Massimiliano Allegri da nuovo allenatore della Juventus porta a Paulo Dybala. Secondo quanto racconta oggi La Gazzetta dello Sport, il tecnico toscano vuole riportare Paulo al centro della Juve e del suo progetto dopo gli ultimi anni complicati. "Allegri, che non sarà il sindaco della Juve ma avrà più potere anche sul mercato, parlerà presto con Dybala per ragionare di campo e rinnovo" si legge tra le pagine della rosea oggi in edicola.

Douglas Costa, Massimiliano Allegri, Paulo Dybala
Allegri e Dybala / Tullio M. Puglia/Getty Images

Allegri vuole trattenere la Joya a Torino a prescindere da quello che sarà il destino di Cristiano Ronaldo, sempre al centro delle voci di mercato che lo vorrebbero lontano da Torino, magari come pedina di scambio con altri top club. Un altro attaccante che Max vorrebbe trattenere alla Continassa è Alvaro Morata, attualmente in prestito dall'Atletico Madrid.

Senza il portoghese in rosa, però, sarebbe naturale svoltare a livello tattico verso un 4-2-3-1, con lo spagnolo al centro dell’attacco. Secondo La Gazzetta dello Sport quasi sicuramente Alvaro rimarrà almeno alla Juventus per un’altra stagione, rinnovando il prestito con l’Atletico Madrid sino al 2022. Poi si vedrà. La priorità di Allegri si chiama Paulo Dybala.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità. 

facebooktwitterreddit