​Le parole dell'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti, arrivate nelle ultime ore, hanno dato vita ad una suggestione che avrebbe dell'incredibile: Lionel Messi potrebbe raggiungere l'Italia e l'Inter. Quello che fino a poco tempo fa poteva sembrare puro fantacalcio sta pian piano prendendo piede: a quanto pare Steven Zhang e Beppe Marotta, rispettivamente presidente e Amministratore delegato nerazzurri, starebbero pensando seriamente di portare l'argentino a Milano.

FBL-WC-2018-MATCH49-MATCH50-ARG-POR

Un colpo che, se davvero venisse messo a segno, sarebbe una vera e propria "dichiarazione di guerra alla Juventus", che due stagioni fa ha acquistato nientepopodimeno che Cristiano Ronaldo, il suo eterno rivale. A prescindere dalla veridicità o meno delle voci che vogliono una trattativa addirittura in fase embrionale, già un gran risultato quando di mezzo c'è uno dei giocatori più forti della storia del calcio, l'eventuale arrivo di Leo Messi sicuramente riporterebbe la Serie A ai vecchi fasti degli anni '90, quando il campionato italiano era definito "il più bello del mondo"

Lionel Messi,Lautaro Martinez

Il motivo principale è uno: rinnovare la sfida tra Messi e Ronaldo in un nuovo Paese, dopo quella senza esclusione di colpi (a rete) in Spagna, terrebbe incollato praticamente tutto il mondo agli schermi tv tricolore. In secondo luogo, ma non meno importante, Messi all'Inter farebbe aumentare a dismisura i ricavi dei diritti tv di tutto il campionato italiano. Perchè nessuno, statene certi, vorrebbe mai perdersi un Inter-Juve con l'argentino e il portoghese in campo. 


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!