James Rodriguez

Secondo il quotidiano sportivo spagnolo AS, il calciatore colombiano del Real Madrid James Rodriguez non farebbe più parte dei piani delle merengues e del loro tecnico Zinedine Zidane. L'ex Monaco non è mai stato un punto fermo della rosa dei galacticos, cosa dimostrata peraltro dal suo prestito al Bayern Monaco, tuttavia, sempre secondo AS, questo sarebbe il momento del divorzio definitivo. Gli spagnoli parlano di Juventus e Napoli come possibili acquirenti del giocatore. Per la verità, il colombiano non è più da tempo nei piani dei bianconeri che nella sua posizione possono già contare sul ben più concreto fuoriclasse argentino Paulo Dybala, il quale sembra essere ormai prossimo a rinnovare il suo contratto con la Vecchia Signora. Nonostante ciò bisogna tenere conto di due fattori addizionali: il primo è quello commerciale, infatti Rodriguez è estremamente popolare in America Latina, molto di più di quanto non lo sia in Europa, un suo ingaggio da parte della Juve darebbe senza dubbio ulteriore visibilità al marchio bianconero nel continente. Il secondo fattore è di tipo economico, infatti il colombiano al momento guadagna 7 milioni di euro netti a stagione, una cifra che sarebbe abbastanza abbordabile per il club torinese. Staremo a vedere se ci saranno ulteriori sviluppi di questa faccenda, ma per il momento non sembrano esserci tracce di movimenti da parte della Juve nei confronti del giocatore delle merengues.


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!