L'ex presidente dell'​Inter, ​Massimo Moratti, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della trasmissione Radio Anch'io lo Sport, in onda su Radio Rai. Ecco le sue parole:


Secondo lei si riuscirà a completare la stagione?

"Difficile fare ipotesi al momento, non so se finire la stagione sia o meno un obbligo internazionale. Servono regole diverse".


Favorevole al campionato a 22 squadre?

"Sarebbe forse la cosa giusta anche perché sarebbe opportuno considerare le promosse della Serie B. Il campionato però sarebbe lunghissimo".


Si parla anche del possibile taglio agli stipendi ai calciatori

"Quando chiesi ai miei giocatori di spalmare l'ingaggio, loro lo fecero senza problemi. I calciatori si rendono conto della situazione che stiamo vivendo. Le cifre risparmiate servono alla società civile e alle categorie minori".


Messi-Inter, ritiene che sia un affare possibile?

Erick Thohir,Massimo Moratti

"Io non penso sia un sogno proibito, non lo era nemmeno prima che esplodesse il Coronavirus. ​Messi è a fine contratto, potrebbe lasciare il Barcellona anche se servirebbe uno sforzo importante per portarlo a Milano".


Lautaro potrebbe essere una pedina di scambio per arrivare a Messi?

"È un bravo ragazzo, ma non so se possa rientrare in una operazione per giocatori più importanti come Messi".


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Inter e della Serie A!