Osvaldo Sabatini, il padre della compagna di Paulo Dybala, Oriana, parlando con la Gazzetta Dello Sport ha raccontato delle condizioni di salute del giocatore della Juventus"È durissima, sentivamo brutte notizie dall’Italia già prima e, appena saputo della positività di Oriana e Paulo, la preoccupazione è diventata enorme: so che sono giovani e forti, ma l’incertezza ti distrugge e la lontananza non aiuta. Avrei preso il primo aereo per darle supporto morale, ma è vietato. Siamo in attesa del risultato di Paulo, Oriana è negativa al secondo test ma, finché non c’è il terzo tampone che riconfermi la negatività, non posso rilassarmi. La Juve li assiste in tutto, ormai stanno abbastanza bene, ma si sa così poco del virus".

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-BRESCIA

Osvaldo ha poi ha anche parlato del Dybala calciatore e del suo futuro: "Benissimo sia alla Juve che con l’Argentina: ora ha Messi davanti, ma è giovane e ha tempo per dimostrare, anche perché il c.t. Scaloni crede molto in lui. Paulo appartiene all’élite dei mancini, quelli che inventano davanti. I mancini dietro, invece, sono diversi: prendete Chiellini, lui distrugge tutto quello che gli passa davanti!".


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!