Chent'annos. Cento anni di ​Cagliari e cento racconti sul club rossoblù. I calciatori, allenatori, dirigenti e presidenti ma anche eventi e curiosità che hanno fatto la storia della società isolana. Un viaggio nel cuore della squadra che rappresenta un'intera regione per cento giorni, fino al 30 maggio 2020, giorno del Centenario rossoblù.


Otto anni e mezzo a comandare nella fascia mancina

Alessandro Agostini

Ha girato in lungo e in largo la sua Toscana (ad eccezione di una piccola parentesi in Umbria, alla Ternana) prima di trovare stabilità. A gennaio 2004 arriva la proposta del Cagliari e Alessandro Agostini decide di sposare subito il progetto rossoblù. Nella sua prima mezza stagione in Sardegna aiuta la squadra rossoblù a tornare in Serie A, seguiranno altre otto stagioni (sempre nella massima divisione italiana) a comandare la fascia mancina della difesa cagliaritana.


Nessuno è riuscito a togliergli la titolarità. Eppure di tanto in tanto qualche allenatore ha provato a spodestarlo. Giampaolo per esempio aveva deciso di affidarsi al suo pupillo Del Grosso, ma questa scelta non è stata premiata sul campo; Bisoli qualche anno più tardi decise di metterlo fuori rosa (insieme a Daniele Conti), ma in quel caso decisivo fu l'intervento del patron Massimo Cellino. Ago (insieme il Capitano) riabilitato e tecnico esonerato. Non avrebbe mai lasciato il Cagliari e la Sardegna ma nell'estate 2002 il suo contratto in scadenza non viene rinnovato ed è costretto a lasciare l'isola.


I numeri di Agostini nel Cagliari

Stephan Lichtsteiner,Alessandro Agostini

Otto anni e mezzo da titolare hanno permesso ad Alessandro Agostini di sfiorare le 300 presenze con la maglia del Cagliari. Si è fermato ad un passo dalla cifra tonda: 298 gare disputate con i colori rossoblù. Nonostante le tantissime partite disputate con i sardi, il terzino toscano non è mai riuscito ad entrare nel tabellino di marcatori. Negli ultimi anni di carriera in Sardegna ci ha provato sempre più spesso. Era ormai diventato quasi un tabù, nonostante non fosse nei suoi compiti quello di realizzare gol.


"Abbiamo (con Conti e Cossu, ndr) sempre dato tutto per il Cagliari. Quei colori ce li portavamo a casa"


Questa sua dichiarazione testimonia il legame tra Agostini e il Cagliari, società e città. Al pari dei vari Conti, Cossu e Pisano (giusto per citarne qualcuno), il terzino toscano è stato un leader dello spogliatoio rossoblù. Uno pronto a tutto per onorare e difendere la maglia cagliaritana. E una volta terminata la carriera da calciatore, Giulini decide di riportarlo nell'isola. Per lui un posto come collaboratore della Primavera del Cagliari, con la possibilità di lavorare a stretto contatto con i suoi due ex compagni: Conti e Cossu. 


Breve biografia di Alessandro Agostini

Alessandro Agostini

Alessandro Agostini (Vinci, 23 luglio 1979) ha vestito la maglia del Cagliari per otto stagioni e mezzo, blindando la corsia mancina difensiva della formazione sarda. Arrivato nell'isola nel gennaio 2004, conquista subito la promozione in Serie A con il club cagliaritano e rimane nella massima serie nelle successive otto stagioni. Con i rossoblù ha collezionato in totale 298 presenze senza realizzare neanche una rete. Una volta chiusa la carriera da calciatore è tornato a Cagliari come collaboratore del settore giovanile al fianco del suo ex compagno e amico Daniele Conti.


Articolo e rubrica a cura di Marco Deiana


LEGGI ANCHE:


#1 - La storia di Daniele Conti

#2 - La storia di Manlio Scopigno

#3 - La storia di Roberto Muzzi

#4 - La storia di Fabian O'Neill

#5 - La storia di Alessio Scarpi

#6 - La storia di Massimiliano Allegri

#7 - La storia di Enzo Francescoli

#8 - La storia di David Suazo

#9 - La storia di Enrico Albertosi

#10 - La storia di Matteo Villa

#11 - La storia di Tonino Orrù

#12 - La storia di Gianfranco Matteoli

#13 - La storia di Davide Astori

#14 - La storia di Gigi Piras

#15 - La storia di Luis Oliveira

#16 - La storia di Gigi Riva

#17 - La storia di Francesco Pisano

#18 - La storia di Sergio Gori

#19 - La storia di Comunardo Niccolai

#20 - La storia di Mauro Esposito

#21 - La storia di Nené

#22 - La storia di Andrea Cossu

#23 - La storia di Giuseppe Tomasini

#24 - La storia di Oscar Washington Tabarez

#25 - La storia di Tommaso Giulini

#26 - La storia di Diego Lopez

#27 - La storia di Pierpaolo Bisoli

#28 - La storia di Carlo Mazzone

#29 - La storia di Massimo Rastelli

#30 - La storia di Gianluca Festa

#31 - La storia di Dario Silva

#32 - La storia di Gianfranco Zola

#33 - La storia di José Herrera

#34 - La storia di Roberto Boninsegna

#35 - La storia di Mario Ielpo

#36 - La storia di Efisio Corrias

#37 - La storia di Claudio Ranieri

#38 - ​La storia di Pietro Paolo Virdis


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!