​L'emergenza sanitaria provocata dal Coronavirus sta sconvolgendo la vita di tutti gli italiani. Il calcio è fermo da diverse settimane, si valuta se e quando riprendere il campionato di Serie A. Il presidente dell'​Inter, Steven Zhang, aveva avvertito tutti con un post sui social: "Giocare con il calendario e mettere la salute pubblica al secondo posto. Sei probabilmente il più grande pagliaccio che abbia mai visto. 24 ore? 48 ore? 7 giorni? E cosa ancora? Qual è il prossimo step? E ora parli di sportività e campionato regolare? Cosa dici del fatto che non proteggiamo i nostri giocatori o allenatori e chiediamo loro di giocare per te ogni giorno e ogni ora senza fermarsi? Sì, sto parlando a te. Al nostro presidente di Lega Paolo Dal Pino. Vergognati!".


FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-INTER

Zhang aveva poi aggiunto: "E’ ora di alzarsi e prenderti le tue responsabilità. E’ così che si farebbe nel 2020. E’ un argomento per chiunque nel mondo, non importa se è un tifoso dell’Inter o della Juventus. L’importante è la salute. E’ la cosa più importante per te, per la tua famiglia e la nostra società”. In una successiva intervista il proprietario del club nerazzurro aveva dichiarato: "Pentito delle mie parole? Assolutamente no quando si tratta di tutelare la salute dei calciatori".


I toni utilizzati contro Dal Pino sono stati sicuramente molto duri e, in quanto tali, poco condivisibili. Il messaggio di Zhang, tuttavia, è stato illuminante, peccato che sia rimasto quasi inascoltato. Il presidente, scottato da quanto era già accaduto in Cina, aveva avvertito gli italiani: la salute viene al primo posto. Il calcio passa inevitabilmente in secondo piano dinnanzi a tali tragedie. Ancora oggi si litiga su tutto. Si discute sulle possibili date relative alla ripresa del campionato, si pensa ai potenziali danni economici dei vari club. Si fanno salti acrobatici per tentare di salvare una stagione calcistica ormai compromessa. E nel mondo reale migliaia di persone perdono la vita...


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Inter e della Serie A!