Nel corso dell'estate ​Inter e ​Fiorentina hanno portato a termine uno scambio tutto mancino, un affare che ha visto Biraghi lasciare i viola per tornare nei "suoi" nerazzurri e che, d'altro canto, ha visto Dalbert partire per trovare spazio e diventare finalmente protagonista in Serie A. 

Henrique Dalbert


I numeri, fin qui, sembrano avvalorare le scelte fatte in estate dai giocatori in primis e dagli uomini mercato viola e nerazzurri: Biraghi ha collezionato 16 presenze condite da 3 assist, sorprendono ancor di più le 23 presenze di Dalbert arricchite da ben 6 assist agli ordini di Montella e, successivamente, di Iachini


Il 3-5-2 gigliato ha permesso al brasiliano di diventare un elemento imprescindibile, la formula del prestito secco però penalizza la Fiorentina: l'Inter, dal canto proprio, non ritiene opportuno spendere 12 milioni per riscattare Biraghi nella prossima sessione. Questa la notizia di oggi: i due laterali sono destinati a tornare alla base. 

Cristiano Biraghi


Considerando però l'impatto dei due giocatori, di Dalbert in particolare, sembra più opportuno provare a intavolare una trattativa che sancisca la permanenza dei due nelle rispettive squadre: Biraghi stesso, peraltro, non ha mai nascosto di vivere l'Inter come un punto di arrivo. Chissà che un ridimensionamento della cifra chiesta dai viola, insieme alla voglia di investire su Dalbert, possa sancire un futuro diverso da quello che oggi sembra profilarsi.


Segui 90minsu Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!