Chent'annos. Cento anni di ​Cagliari e cento racconti sul club rossoblù. I calciatori, allenatori, dirigenti e presidenti ma anche eventi e curiosità che hanno fatto la storia della società isolana. Un viaggio nel cuore della squadra che rappresenta un'intera regione per cento giorni, fino al 30 maggio 2020, giorno del Centenario rossoblù.


L'esperienza da calciatore (cavalcata UEFA compresa) a Cagliari

Energico e roccioso. Un centrale difensivo vecchio stampo, cresciuto nel settore giovanile del Cagliari e catapultato in prima squadra nella stagione 1986-87. Dopo un anno in prestito in Serie D, Gianluca Festa è tornato nel capoluogo sardo da protagonista: prima la cavalcata dalla Serie C1 alla Serie A, poi quella della stagione 1992-93 con il campionato chiuso con il sesto posto  in classifica e quindi la conseguente qualificazione in Coppa UEFA. 


Festa decide di tentare il salto di qualità. Veste le maglie di Inter e Roma, prima di trasferirsi in Inghilterra dove ci rimane per sette lunghi anni fino alla chiamata del Cagliari che lo vuole nuovamente sull'isola per progettare il ritorno in Serie A. Il roccioso centrale di Monserrato decide di abbandonare il Regno Unito e torna in Sardegna. È la stagione 2003-04 e Gianluca Festa (insieme a Gianfranco Zola, anche lui tornato in terra sarda dopo l'esperienza meravigliosa in terra inglese) è tra i protagonisti del campionato di Serie B che permette al Cagliari di ritrovare la massima serie italiana. Il giocatore chiude la sua carriera da calciatore in Sardegna vestendo le maglie di Nuorese, Tavolara e Sanluri.


L'avventura da allenatore in rossoblù

Gianluca Festa

Una volta terminata l'esperienza da calciatore si spalancano nuovamente le porte del Cagliari. Festa inizia la sua nuova avventura da allenatore come vice di Giorgio Melis nell'aprile 2010 dopo l'esonero di Massimiliano Allegri. Nella stagione successiva gli viene assegnata la panchina della Primavera rossoblù, oltre al ruolo di direttore dell'area tecnica. Due anni dopo lascia per l'ennesima volta il club rossoblù. Per Festa però arriva la chiamata del Lumezzane in Serie C, esperienza chiusa con un esonero. Nell'aprile 2015 arriva un'altra chance dal club isolano: a lui il compito di salvare il Cagliari dopo i fallimenti di Zeman e Zola. Non ci riuscirà: la squadra rossoblù chiuderà la stagione al 18° posto e per Festa arriva il definitivo - almeno per ora - saluto al club cagliaritano.


Breve biografia di Gianluca Festa

Gianluca Festa

Gianluca Festa (Monserrato, 16 marzo 1969) è stato calciatore e allenatore del Cagliari. Con la maglia rossoblù ha esordito nell'anno 1986-87, disputando le prime sei stagioni da professionista (in mezzo un'esperienza in Serie D) compresa la cavalcata che ha portato i sardi in Coppa UEFA. Nel '93 lascia l'isola per il salto di qualità: veste le maglie di Inter e Roma, in Italia, e quelle di Middlesbrough e Portsmouth, in Inghilterra. Torna a Cagliari nella stagione 2003-04 contribuendo al ritorno in Serie A della squadra. Concluderà la carriera da calciatore nell'isola tra Nuorese, Tavolara e Sanluri. Appese le scarpette al chiodo, inizia l'avventura da allenatore. Nell'aprile 2010 è il vice di Giorgio Melis nella prima squadra rossoblù (in sostituzione dell'esonerato Allegri). Chiusa la stagione, diventa dirigente e allenatore della squadra Primavera del Cagliari, esperienza interrotta per la chiamata del Lumezzane (in Serie C). Poi il ritorno in Sardegna, sempre nelle giovanili, fino alla promozione come allenatore della prima squadra per sette giornate nella sfortunata stagione 2014-15, conclusa con la retrocessione in Serie B del Cagliari.


Articolo e rubrica a cura di Marco Deiana


LEGGI ANCHE:


#1 - La storia di Daniele Conti

#2 - La storia di Manlio Scopigno

#3 - La storia di Roberto Muzzi

#4 - La storia di Fabian O'Neill

#5 - La storia di Alessio Scarpi

#6 - La storia di Massimiliano Allegri

#7 - La storia di Enzo Francescoli

#8 - La storia di David Suazo

#9 - La storia di Enrico Albertosi

#10 - La storia di Matteo Villa

#11 - La storia di Tonino Orrù

#12 - La storia di Gianfranco Matteoli

#13 - La storia di Davide Astori

#14 - La storia di Gigi Piras

#15 - La storia di Luis Oliveira

#16 - La storia di Gigi Riva

#17 - La storia di Francesco Pisano

#18 - La storia di Sergio Gori

#19 - La storia di Comunardo Niccolai

#20 - La storia di Mauro Esposito

#21 - La storia di Nené

#22 - La storia di Andrea Cossu

#23 - La storia di Giuseppe Tomasini

#24 - La storia di Oscar Washington Tabarez

#25 - La storia di Tommaso Giulini

#26 - La storia di Diego Lopez

#27 - La storia di Pierpaolo Bisoli

#28 - La storia di Carlo Mazzone

#29 - ​La storia di Massimo Rastelli


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!