Quali sono i personaggi che, a vario titolo, rientrano nella grande storia degli azzurri? In basso tutti coloro, dalla lettera A alla Z, che hanno reso la società campana una delle più importanti in Italia.


A come Aurelio De Laurentiis

Può essere amato o meno, ma il presidente del club azzurro ha avuto l'indubbio merito di avere portato il Napoli a grandi livelli con acquisti importanti e tenendo sempre in ordine i conti.

Aurelio De Laurentiis

B come Ottavio Bianchi

Nel 1985 giunge al Napoli, dove vince il primo scudetto della storia partenopea nel campionato 1986-1987, conquistando nella stessa stagione anche la Coppa Italia e successivamente nel 1989 la Coppa UEFA.


C come José Maria Callejon

Uno dei grandi protagonisti della gestione De Laurentiis. Giocatore dalla intelligenza tattica sorprendente, è uno degli idoli dei tifosi.


D come Dries Mertens

Calciatore importantissimo per il Napoli. Il belga - insieme a Marek Hamsik - è il capocannoniere della storia azzurra con i suoi 121 goal.

Dries Mertens,Giovanni Di Lorenzo

E come Edo De Laurentiis

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha già fatto sapere che, quando terminerà la sua gestione, sarà il figlio a tenere le redini della società partenopea.


F come Giovanni Francini

Nell'estate 1987 fu acquistato dal Napoli, con cui debuttò in Coppa Campioni (l'attuale Champions League), fu sua la prima rete dei partenopei nella storia della competizione. Nel 1989/1990 vinse uno Scudetto con gli azzurri.


G come Giovanni Galli

Dal 1990 al 1993 giocò nel Napoli, che lo acquistò per 3 miliardi di lire. Vinse con gli azzurri una Supercoppa italiana nel 1990.


H come Marek Hamsik

Uno dei calciatori più amati della storia del Napoli. Lo slovacco è stato capitano della squadra azzurra e ha realizzato in Campania 121 reti.


I come Lorenzo Insigne

L'attuale capitano del Napoli, con le sue giocate, ha portato in alto il club di Aurelio De Laurentiis. Giocatore fondamentale per tutti i tecnici che si sono alternati negli ultimi anni in Campania.


J come Antonio Juliano

Bandiera del Napoli. Militò nel club azzurro dal 1961 al 1978 per 17 stagioni, di cui 12 da capitano. Ha vinto: due Coppe Italia, una Coppa delle Alpi e una Coppa di Lega Italo-Inglese.


K come Kalidou Koulibaly

Uno dei difensori centrali più forti del campionato italiano e non solo. Il Napoli lo acquistò dal Genk.


L come Ezequiel Lavezzi

Calciatori che fece innamorare i tifosi del Napoli con le sue giocate e i suoi dribbling ubriacanti.


M come Diego Armando Maradona

Argentinian soccer legend Diego Armando

Il calciatore più forte di tutti i tempi ha giocato nel Napoli. Serve aggiungere altro?


N come Nando De Napoli

Ex centrocampista degli azzurri, un dei simboli del grande Napoli di Diego Armando Maradona.


O come David Ospina

Attuale titolare del Napoli, ha la massima fiducia di Gennaro Gattuso.


P come Bruno Pesaola

Ex allenatore del Napoli, fu legatissimo al club azzurro. Soprannominato Petisso rimase in Campania anche dopo la fine della sua carriera.


Q come Fabio Quagliarella

Fabio Quagliarella

Da sempre tifoso del Napoli, disputò una sola stagione in maglia azzurra per la nota e triste vicenda dello stalker.


R come Alessandro Renica

Nel 1989 vince la Coppa UEFA segnando la rete della vittoria del Napoli sulla Juventus poco prima dello scadere del secondo tempo supplementare, goal che vale la qualificazione. Si aggiudica con i campani anche il secondo Scudetto.


S come Giuseppe Savoldi 

Il Bologna cedette Savoldi al Napoli per la cifra di un miliardo e quattrocento milioni di lire, più Clerici e la metà del cartellino di Rosario Rampanti valutati nel complesso 600 milioni: da lì l'appellativo di Mister due miliardi.


T come Giuseppe Taglialatela

Ex capitano del Napoli, da sempre innamorato degli azzurri, fu un autentico pararigori


U come Renzo Ulivieri

Allenatore importante, a Napoli non fece però benissimo mancando la promozione in Serie A.


V come Luis Vinicio

Fu prima calciatore, poi allenatore del Napoli. Applicò il calcio totale all'olandese alla squadra azzurra.


Z come Gianfranco Zola

Gianfranco Zola

Calciatore fenomenale, Diego Armando Maradona spese parole bellissime su di lui designandolo addirittura come suo possibile erede in maglia azzurra.


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A!