Svolta importante per la ​Roma. Il club giallorosso  si appresta a un nuovo cambio di proprietà. Come riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport nello spazio riservato al calcio, quella di oggi contro il Gent, in Europa League, potrebbe essere l'ultima gara da presidente della Roma per James Pallotta. L'imprenditore statunitense è sul punto di cedere il sodalizio capitolino a Dan Friedkin.  Quest'ultimo, secondo gli accordi presi, dovrebbe firmare l'accordo preliminare il prossimo weekend negli Stati Uniti.

James Pallotta


 Il closing è previsto nella seconda metà di marzo oppure nei primi giorni di aprile, poi partirà l'offerta pubblica d'acquisto (Opa). La cifra complessiva, secondo la Gazzetta dello Sport, si aggira sui 700 milioni di euro. Sono incluse sia l'esposizione debitoria di circa 270 milioni che la ricapitalizzazione in corso che è pari a 150 milioni.

AS Roma v US Lecce - Serie A


Il quotidiano milanese rivela anche altri dettagli sulla trattativa per la cessione della Roma.  Della cifra pattuita, 280 milioni andranno al patto di sindacato. Si tratta di una trentina di soci guidati da James Pallotta, azionista di maggioranza. Cosa farà l'imprenditore americano? Pallotta, secondo gli ultimi rumors, potrebbe essere tentato da una nuova esperienza in Inghilterra, in Premier League.


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A!