L'Inter pensa al futuro e pianifica già i colpi per la prossima stagione che, a prescindere da cosa succederà da oggi alla fine del torneo, dovrà essere quella definitiva consacrazione italiana ed europea.

Jan Vertonghen


Tanti i nomi sul taccuino di Beppe Marotta e Piero Ausilio, che ragionano già sugli innesti da regalare ad Antonio Conte nel prossimo mercato estivo. Cominciando dalla difesa, rivela Tuttosport, piace tanto il centrale del Tottenham Jan Vertonghen, anche alla luce del suo contratto in scadenza (ma su di lui c'è anche l'Ajax). Prosegue il duello con il Napoli per Marash Kumbulla del Verona, rivelazione di questo campionato di Serie A: la valutazione è alta, quasi 30 milioni, ma l'Inter può giocare alcune carte come Salcedo e Dimarco, già in prestito alla squadra guidata da Ivan Juric

Emerson Palmieri


Sulle fasce invece, con Ashley Young e Danilo D'Ambrosio sicuri confermati, si tornerà alla carica per due grandi nomi come Marcos Alonso ed Emerson Palmieri, entrambi al Chelsea. Considerando che sia Victor Moses che Cristiano Biraghi sono in nerazzurro in prestito con diritto di riscatto e al momento non c'è certezza sulla loro permanenza all'Inter. Ultimo, ma non meno importante, Kostic dell'Eintracht Francoforte. Su di lui però i dubbi sono di natura tattica, visto che non sembra adatto al 3-5-2 di Antonio Conte.


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!