​Sembra proprio che l'avventura di Thiago Silva con il Paris Saint Germain sia agli sgoccioli. Dopo 8 anni passati nella capitale Francese il difensore brasiliano classe '84 è pronto a dare l'addio alla Ligue 1. 


Secondo quanto riportato da Calciomercato.com infatti, sembra che il club parigino non sia intenzionato ad estendere il suo contratto in scadenza a fine giugno. Questa voce è stata recentemente ribadita tra l'altro dal direttore sportivo dei Campioni di Francia Leonardo. 


La squadra allenata da Tuchel vuole puntare su giocatori più giovani di Thiago Silva, con Koulibaly che sembra essere uno dei possibili sostituti per il brasiliano.  Una voce di mercato indica come possibile destinazione futura per Thiago Silva la squadra che l'aveva lanciato, il ​Milan, per il quale il brasiliano ha sempre avuto parole di profondo affetto. Inoltre Silva non aveva mai negato la possibilità di tornare in Italia un giorno e magari concludere qui la propria carriera. 

Thiago Silva

Ironico in un certo senso è il fatto che il rapido crollo del Milan negli ultimi anni sia incominciato proprio con l'addio contemporaneo del brasiliano e di Zlatan Ibrahimovic che dopo la vittoria dell'ultimo scudetto nella stagione 2011-2012 lasciarono il club nell'estate 2012 con destinazione Parigi. 


Zlatan ora è tornato a Milano è sembra essere riuscito almeno in parte a ristabilire una certa mentalità e dare vigore ad un Milan inesperto e insicuro. Thiago Silva potrebbe raggiungerlo a breve e riformare quella coppia che ha contribuito in maniera decisiva alla vittoria dell'ultimo scudetto, certo, con qualche anno in più. 


Maldini e Boban insistono da tempo per l'ammissione di giocatori di esperienza all'interno di questa rosa per accelerare  il progetto di crescita. In più le incertezze legate al futuro di Musacchio, Kjaer, Gabbia e Leo Duarte contribuiscono ad alimentare la speranza di rivedere Thiago Silva in rossonero. 




Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!