Cristiano Ronaldo,Paulo Dybala

5 giocatori da tenere d'occhio nel prossimo turno di Champions League

Il prossimo turno della Champions League vedrà già partite molto interessanti tra grandi squadre, come Manchester City-Real Madrid e Chelsea-Bayern Monaco


Nelle varie compagini che si affronteranno nella competizione ci sono molti campioni che non vedranno l'ora di poter dimostrare sul campo le loro qualità. 


Tra nuove stelle e veterani la quantità di ottimi giocatori in questi sedicesimi di finale della Champions League è davvero grande!


Ecco 5 giocatori da tenere d'occhio nel prossimo turno di Champions League:


5. João Felix

La stagione di João Felix all'Atletico per il momento non sta proseguendo nella direzione sperata con il giovane portoghese più volte accostato a Cristiano Ronaldo che sta faticando a trovare la rete con continuità con soli 2 goal in 17 partite in campionato. 


Per la verità questi numeri non sono tutta colpa del gioiello lusitano ma sono da attribuire piuttosto ad una stagione non felicissima dei Colchoneros che sono in fase di ricostruzione. 


Tuttavia in Champions League il suo rendimento è molto migliore con ben due goal in quattro presenze. 


Ora la squadra di Simeone avrà un compito arduo da superare dato che incontra una (se non la) squadra più in forma d'Europa, il Liverpool campione in carica. 


Ci sono tutti gli elementi per prevedere che saranno i Reds a passare il turno, tuttavia sottovalutare la squadra di Simeone è un grosso sbaglio che in molti hanno pagato caro. 


Le speranze dell'Atletico di poter miracolosamente passare il turno restano in gran parte sulle spalle del giovane portoghese.

4. Cristiano Ronaldo

Mettiamo subito le cose in chiaro: Cristiano Ronaldo non ha assolutamente nulla da dimostrare a nessuno in Champions League. 


Il portoghese è stato infatti protagonista di numerosi successi (ben 5) nella competizione ed è il suo miglior marcatore di sempre con ben 129 goal. 


Tuttavia la scorsa edizione della Champions League è stata una delusione per Ronaldo e per la Juventus , con i bianconeri eliminati nei quarti dall' Ajax. 


Questa stagione con il nuovo tecnico Maurizio Sarri potrebbe essere la volta buona per la vecchia signora che vuole disperatamente raggiungere il suo terzo titolo nella competizione. 


Il prossimo avversario è il Lione che non sta vivendo il suo miglior momento di forma e perciò non dovrebbe essere un ostacolo troppo difficile da superare. 


 Vedremo poi se Ronaldo riuscirà ad usare la sua esperienza e la sua classe per trascinare la Juve fino in fondo in questa competizione.

3. Kylian Mbappé

Non c'è nessun dubbio sul fatto che Kylian Mbappé sia un giocatore fenomenale. 


Alla tenera età di ventidue anni il francese ha già conquistato tre titoli nazionali in Francia con Monaco e Paris Saint Germain ed ha contribuito in modo decisivo alla vittoria dei Bleus nel mondiale 2018 in Russia. 


Questa stagione sta proseguendo bene per l'attaccante del PSG che ha segnato 18 in 15 partire in Ligue 1.


Tuttavia è in Champions League che il francese deve dimostrare le sue qualità per zittire finalmente quelle voci che insinuano che lui (e tutto il Paris Saint Germain per esteso) sembrino fenomeni solo perché giocano in una lega più facile. Per la verità la sua stagione in questa competizione procede benissimo fino a questo momento, con ben 5 reti in 5 presenze. 


Adesso però di fronte ai parigini ci sarà il Dortmund dei giovani talenti, una squadra temibile, certo, ma che deve essere battuta se Mbappé e compagni vogliono dimostrare di essere una grande squadra di livello europeo. 

2. Sadio Mané

Il Liverpool è una delle squadre più in forma d'Europa in questa stagione. I Reds sono saldamente in testa e finora imbattuti in Premier League. L'unica vera sconfitta degli uomini di Jurgen Klopp è stata contro il Napoli nei gironi di Champions League in Settembre ma a guardarla ora sembra che sia passata un eternità da allora. 


Gli inglesi dopo la loro vittoria nella competizione l'anno scorso non sembrano volersi fermare e la loro determinazione fa pensare che vogliano tentare di centrare il secondo trofeo di fila. 


Bisogna dire che questa possibilità appare piuttosto concreta con poche squadre che sembrano in grado di poter fermare gli uomini di Klopp. 


Quest'anno il giocatore più in forma del Liverpool è sicuramente Sadio Mané che sta avendo una stagione strepitosa sia in campionato che in Champions League. 


Il piccolo prestigiatore senegalese ha le qualità e la personalità giusta per portare i Reds al settimo trionfo nella loro storia in Champions League.

1. Erling Haaland

Erling Haaland è sicuramente la rivelazione di questa stagione. 


Il giovane norvegese sta avendo una stagione pazzesca in campionato con 16 goal in 14 partite con il Red Bull Salisburgo in Austria e 8 reti in 5 presenze con il Dortmund in Germania. 


In Champions i suoi numeri sono egualmente impressionanti con 8 goal in 6 presenze con la squadra Austriaca.


Quello di martedì 18 sarà l'esordio di Haaland con la maglia del Borussia in Champions League. Davanti ci sarà il Paris Saint Germain di Mbappé, Neymar e Di Maria, una sfida tutt'altro che semplice che i tedeschi sperano di portare dalla loro parte grazie all'apporto dei giovani talenti in rosa.


Vedremo se Haaland saprà confermarsi come grande attaccante anche in questa competizione e saprà trascinare con i suoi goal il Dortmund al di la dei parigini.