Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus della Serie A!


Tuttosport in edicola quest'oggi riporta le dichiarazioni di Wojciech Szczesny, portiere della ​Juventus, uno dei leader bianconeri, dopo la sfida con il Verona. Il portiere polacco ha analizzato la sconfitta contro gli scaligeri e ha lanciato un monito alla squadra. Ecco le sue dichiarazioni.

Wojciech Szczesny

Il Verona?


"La strada è comunque quella giusta, i margini di miglioramento sono grandi. A Verona è successo che abbiamo lasciato i tre punti per strada a causa della superficialità e della leggerezza della squadra. Questa è una cosa che ci fa molto male perché abbiamo preso i due gol nel momento che sembrava di controllo della partita. Abbiamo pagato in alcuni momenti importanti perché non eravamo attenti. Quindi bisogna capire come mai siamo venuti meno e ripartire subito". 


Questione di motivazioni?


"E’ strano, perché comunque in casa vinciamo in modo molto buono facendo tanti gol e non prendendoli mentre in trasferta abbiamo trovato un po’ di difficoltà. Credo che questo sia un aspetto mentale che bisogna cambiare subito: è imbarazzante che una squadra di questo valore lasci i punti per strada in questo modo".


Il Sarriball la scelta sbagliata?


"No, io credo che la strada sia giusta, però è chiaro che il margine di miglioramento è ancora alto. Come ho detto, in casa abbiamo visto una Juventus che vince e gioca molto, molto bene. In trasferta non siamo riusciti a farlo con continuità, ma la strada è quella giusta".


​Ronaldo?


"E’ arrabbiato come tutti noi perché non va bene perdere queste partite. Lui fa tutto per farci vincere, segna ogni partita, invece noi non siamo stati bravi".