Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!



​Torino e ​Sampdoria si affrontano per l'anticipo della giornata numero 23 del campionato italiano di Serie A. Debutto sulla panchina granata per Longo.


PRIMO TEMPO


Nella sua prima gara da allenatore del Torino, Moreno Longo punta sul 3-4-2-1. Verdi e Berenguer supportano l'unica punta ​Belotti. Ranieri risponde  con il solito 4-4-2. In attacco la coppia ​Quagliarella-Gabbiadini. Nei primi minuti di gioco giro palla dei granata, la Sampdoria si difende con ordine. La compagine di casa non riesce a trovare sbocchi. Gara molto tattica e fisica, ci sono scontri anche duri in tutte le zone del campo. La prima vera occasione della gara arriva solo al minuto numero 37. Quagliarella serve al limite l'accorrente Ramirez. Il piatto del centrocampista trova pronto Sirigu che respinge con i pugni. Il primo tempo termina sul risultato di 0-0. Partita per il momento noiosa tra due squadre che sembrano avere ancora tanti problemi.

Simone Verdi,Nicola Murru


SECONDO TEMPO 


La prima occasione da rete della seconda frazione di gioco è ancora di marca blucerchiata. Quagliarella serve Ramirez che si presenta a tu per tu con Sirigu. Il portiere del Torino gli chiude però lo specchio della porta. Sei minuti dopo, a sorpresa, il Torino passa in vantaggio. Grande assist di Berenguer, il migliore finora dei suoi, per ​Simone Verdi. Il tiro sporco dell'attaccante supera Audero. Primo goal con la maglia dei granata per l'ex calciatore di Bologna e Napoli. La Sampdoria attacca alla ricerca della rete del pareggio, il Torino è pericoloso nelle ripartenze. I blucerchiati concretizzano la loro superiorità al minuto numero 70. Ramirez, su punizione dai 20 metri, batte l'incolpevole Sirigu.


Tomas Rincon,Gaston Ramirez


Il Torno accusa il colpo e la compagine di Claudio Ranieri ne approfitta. Quagliarella approfitta della dormita della difesa di Longo e serve Ramirez che, per la seconda volta, trafigge l'estremo difensore avversario. Al 77' arriva il terzo goal della Sampdoria. Scavetto di Ekdal per Quagliarella che, in area di rigore, viene fermato fallosamente da Izzo. Valeri indica il dischetto. Izzo viene espulso. Quagliarella batte il penalty e batte Sirigu. Il punteggio non cambia più. La Sampdoria batte in trasferta il Torino per 1-3.