Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!


Tuttosport si sofferma ad analizzare il profilo di ​Tommaso Pobega, centrocampista del Milan in prestito al Pordenone e tra le più grandi rivelazioni del campionato di Serie B, come testimonia l'attuale secondo posto in classifica. 


Tommaso Pobega

Pobega, che finora vanta un bottino di quattro gol e tre assist in 15 partite disputate, è uno dei protagonisti della squadra di Attilio Tesser. Secondo il quotidiano sportivo torinese, il club rossonero potrebbe avere in tasca il nuovo Castrovilli, il talento della Fiorentina che un anno fa remava nell’anonimato della B e che nell’ultima stagione è esploso nella Viola fino a raggiungere la Nazionale. 


La versione rossonera di un caso che potrebbe essere simile risponde al nome di Pobega, classe ‘99 e mezzala, schierata nel 4-3-1-2 di Tesser come vertice sinistro del rombo di centrocampo. Nell’ultimo turno, a Frosinone, Pobega, il più giovane dell’undici friulano, piuttosto esperto, ha probabilmente giocato la sua miglior partita, segnando anche un gran gol con un tiro al volo da appena dentro l’area. Il ragazzo forse è meno tecnico di Castrovilli, ma più dotato nella corsa, senza dimenticare un fisico importante (è alto 1,88) che gli permette di dare sempre peso alle sue giocate.