​Il​ Napoli sta preparando una vera e propria rivoluzione in vista dell'estate. L'avvento di Gennaro Gattuso sulla panchina degli azzurri ha portato a un cambiamento radicale. Sono arrivati due calciatori, Lobotka (manca solo l'ufficialità) e Demme, sicuramente funzionali al 4-3-3 del tecnico calabrese. Per l'estate i partenopei hanno bloccato Rrahamni e sono vicini ad Amrabat, entrambi del Verona.


Diego Demme

Il Napoli non deve sbagliare sul mercato. L'errore più clamoroso fatto dalla gestione De Laurentiis è stato probabilmente quello di non acquistare Ciro Immobile. L'attuale capocannoniere del campionato italiano fu proposto in passato ai campani per una cifra che, considerando ciò che ha fatto il bomber negli ultimi anni, potremmo definire irrisoria: 8 milioni di euro.


I tifosi azzurri sognano un Napoli competitivo, ma i giovani non bastano e nemmeno le scommesse. Occorrono calciatori che, in Serie A, abbiano già fatto la differenza. I vari Amrabat e Rrahmani stanno disputando un ottimo campionato a Verona, ma saprebbero riconfermarsi in un ambiente caldo come quello partenopeo? Certi acquisti vanno bene solo se affiancati da calciatori esperti, di sicuro affidamento.​ Icardi, ad esempio, in questo Napoli avrebbe fatto bene. Potrebbe non essere solo un sogno per De Laurentiis. I partenopei producono tante palle goal, ma non riescono a concretizzarle. Solo con calciatori come Maurito, il Napoli può tornare a competere con le big del campionato.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.