Il Milan si è attivato sul mercato dopo gli acquisti di Zlatan Ibrahimovic, Asmir Begovic e Simon Kjaer. ​Ora, però, è il momento di pensare anche alle uscite per alleggerire la rosa ed eventualmente reinvestire il tesoretto ricavato dalle cessioni.

Krzysztof Piatek


Uno degli indiziati a togliersi la maglia rossonera a gennaio è Krzysztof Piatek, al centro di una situazione che verrà sciolta nel corso della prossima settimana. La dirigenza rossonera, spiega calciomercato.com, è stata chiara: niente prestiti ma solo offerte per il titolo definitivo tra i 28 e i 30 milioni di euro.


Queste le condizioni poste dal Milan, condizioni comunicate all'agente del polacco. Nelle prossime ore sono attese delle risposte da parte dei club interessati. Il Tottenham ci pensa per sostituire l'infortunato Harry Kane ma non ha l'ok dal duo Maldini-Boban per la proposta economica, mentre l'Aston Villa ha il sì del Milan e non quello di Piatek.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!