​Il futuro di ​Mauro Icardi è ancora tutto da scrivere. Il centravanti di proprietà dell'Inter ma in prestito al PSG ha soffiato il posto al Matador Edinson Cavani e potrebbe anche proseguire la sua carriera nel club francese ma molto dipenderà dalla sua volontà.

Mauro Icardi

Icardi è arrivato al PSG con la formula del prestito con diritto di riscatto a 70 milioni. I parigini potrebbero accontentare la società di Suning ma molto dipenderà dalla decisione definitiva del giocatore.


Leonardo a tal proposito è stato molto chiaro: "È arrivato e si è posto nella maniera giusta, ho trovato un ragazzo disponibile che ha capito il momento e quale poteva essere il suo futuro al Psg. È un vero nove che sa sempre la posizione in cui mettersi. Il riscatto dall'Inter? Come si dice, patti chiari e amicizia lunga. Noi siamo molto contenti di lui, ma il futuro dipende solo da Mauro. È nelle sue mani. Mancano ancora cinque mesi, vedremo".


Il futuro di Icardi dipende da lui. La ​Juve, per questo, ci crede. Nell'accordo infatti c'è una clausola che prevede la possibilità da parte del giocatore di rifiutare i parigini. A quel punto tornerebbe all'Inter che dovrebbe cercargli una nuova sistemazione. La Juve attende.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A