La TOP 11 combinata del 2019 in Serie A

Quali sono stati i migliori calciatori dell'ultimo anno solare? Ecco la top 11 elaborata dalla redazione di 90min.com

1. Samir Handanovic (Inter)

Quello del portiere è un ruolo importante anche se spesso troppo sottovalutato. Un calciatore come Samir Handanovic assicura mediamente almeno 10 punti in più alla sua squadra. Nell'ultimo anno solare l'estremo difensore, con le sue parate, ha spesso tenuto a galla i nerazzurri.

2. Kalidou Koulibaly (Napoli)

Nella scorsa stagione era considerato il migliore difensore del mondo insieme a Virgil van Dijk. Nella classifica del Pallone d'Oro si è classificato al 24esimo posto. Le ultime deludenti prestazioni non possono cancellare del tutto quanto di buono ha fatto il senegalese in passato.

3. Leonardo Bonucci (Juventus)

Nello scorso campionato ha disputato la sua migliore stagione della carriera, come ha ammesso lo stesso difensore in una intervista. Privato dello "storico" compagno di reparto Chiellini per infortunio, ha retto la retroguardia bianconera mettendo spesso una pezza anche a qualche errore di gioventù di de Ligt.

4. Aleksander Kolarov (Roma)

Calciatore sempre importantissimo per la Roma. Bravo in fase difensiva, diventa spesso un attaccante aggiunto con le sue iniziative sulla sua fascia di competenza. Bravo nei calci piazzati, ha spesso risolto delle situazioni particolarmente complicate per la compagine giallorossa con i suoi goal.

5. Giorgio Chiellini (Juventus)

La sua esperienza è stata fondamentale nella scorsa stagione. Ha esperienza e soprattutto quella determinazione importantissima nei match che contano davvero. Nella attuale annata calcistica si è infortunato presto e la Juventus, non a caso, ha sofferto tanto in fase difensiva.

6. Miralen Pjanic (Juventus)

Il rendimento dell'ex calciatore della Roma è sempre stato molto positivo. Il centrocampista ha fatto molto bene nella scorsa stagione, ma con Maurizio Sarri ha probabilmente assunto un ruolo ancora più importante e decisivo per la compagine della Vecchia Signora.

7. Josip Ilicic (Atalanta)

Uno dei grandi protagonisti dell'Atalanta dei miracoli. In passato, pur mostrando a sprazzi le sue indiscutibili qualità, non riusciva ad avere la necessaria continuità per essere considerato un campione a tutti gli effetti. Con Gasperini è arrivato a grandi livelli.

8. Nicolò Barella (Cagliari-Inter)

Nella scorsa stagione, a Cagliari, ha dimostrato di essere uno dei migliori centrocampisti del campionato italiano di Serie A. In estate diversi club hanno cercato di strapparlo ai sardi. Lo ha portato a casa l'Inter. In nerazzurro, dopo un periodo non entusiasmante, si è confermato a ottimi livelli.

9. Ciro Immobile (Lazio)

Nello scorso campionato ha fatto molto bene realizzando complessivamente 15 reti. In questa stagione, però, si è superato tanto da mettere in discussione addirittura il primato di goal che appartiene a Gonzalo Higuain (a Napoli il Pipita si fermò a quota 36, ndr).

10. Cristiano Ronaldo (Juventus)

Il fuoriclasse della Juventus, nella sua prima stagione nel campionato italiano di Serie A, ha realizzato ben 21 goal. In questa stagione, dopo un periodo di appannamento dovuto a una condizione fisica precaria, si sta confermando ai suoi soliti livelli.

11. Duvan Zapata (Atalanta)

I numeri parlano per lui: 23 reti in 37 presenze nella scorsa stagione. Stava facendo benissimo anche in questo campionato realizzando 6 goal in 7 partite prima di infortunarsi. Sarà sicuramente importantissimo in futuro quando Gasperini lo avrà a disposizione.